header_image
Risultati della ricerca

Scame Parre s.p.a.

Descrizione:

Scame Parre S.p.A., azienda leader nella produzione di materiale elettrico, è nata nel 1963 e oggi, a livello di gruppo, conta nel mondo circa 800 collaboratori e 18 società partecipate e collegate alla capogruppo. Sistemi produttivi moderni dotati di montaggi automatici robotizzati ed un accurato controllo di qualità garantiscono ai suoi prodotti affidabilità ed elevato livello tecnologico. SCAME produce oltre 10.000 articoli che coprono una varia gamma di componenti e sistemi per impianti elettrici destinati al settore civile, terziario ed industriale. Largamente affermata sul mercato nazionale SCAME è presente con i suoi prodotti presso i più importanti distributori di materiale elettrico grazie ad una capillare ed estesa rete di vendita. Anche sui mercati internazionali la presenza di SCAME è di tutto rilievo. Oggi SCAME esporta i suoi prodotti in oltre 80 paesi distribuiti nei 5 continenti.

Anno di fondazione:

1963

N° Dipendenti

300

Tipologia d’azienda:

Utilizzatori di macchinari macchinari

Mail:

fabiogritti@scame.com

CENTO4punto0

Di che tipo è la soluzione proposta/a quale livello è implementata la soluzione proposta?

Situazione iniziale:

Abbiamo analizzato il flusso logistico produttivo di una nostra linea di prodotti (scatole di derivazione): l'organizzazione precedente prevedeva la produzione del prodotto divisa nelle varie fasi tecnologiche.

  • stampaggio dei componenti secondo logiche del lotto di produzione ideale
  • gestione a magazzino degli stessi
  • assemblaggio finale automatico/manuale e packaging
Il bisogno emerso dalla direzione era:
  1. ridurre il lead time per essere più vicino alle esigenza del mercato
  2. azzerare i magazzini componenti semilavorati
  3. ridurre i movimenti di semilavorati
  4. ridurre il costo di produzione della famiglia di prodotto

Descrizione del caso:

Seguendo le logiche della lean production abbiamo disegnato la VSM esistente mettendo in evidenza gli sprechi (TIMWOOD) di questa organizzazione Abbiamo poi ridisegnato la VSM che permettesse di ridurre il più possibile gli sprechi e risolvesse i bisogni di progetto. Dalla confronto fra le due VSM abbiamo calcolato il recupero economico legato ai soli costi indiretti (magazzini-movimenti-tempi di attraversamento). Per poter raggiungere gli obiettivi abbiamo progettato una unica linea in cui sono stati integrati i diversi processi tecnologici (stampaggio-assemblaggio e packaging) . In questo modo partendo dal granulo plastico si può ottenere il prodotto finito, pronto per il cliente, senza interruzioni fra i vari processi. Importante è stata la progettazione con integrazione dei vari processi produttivi e anche con il nostro sistema informatico per il prelievo in automatico di tutte le informazioni relative al packaging e labelling. In particolare, è stata realizzata una nuova linea robotizzata di assemblaggio e packaging che è stata integrata con due macchine di stampaggio ed un sistema di alimentazione automatico di materia plastica esistenti.

Vantaggi ottenuti:

impatto ambientale| impatto operativo| impatto economico

Barriere incontrate:

In questo tipo di riorganizzazioni le maggiori difficoltà stanno nella riqualificazione delle maestranza interessate al cambiamento

Immagini

Contatti aziendali

fabiogritti@scame.com
Via Costa Erta 15 24020 Italy