header_image
Risultati della ricerca

G2 di Ghioldi srl

Descrizione:

L'azienda progetta e costruisce sistemi per l'automazione industriale. Dalla progettazione software alla realizzazione di quadri elettrici. Da oggi fornisce anche piattaforme per il controllo in remoto delle linee di produzione.

Anno di fondazione:

1969

N° Dipendenti

25

Tipologia d’azienda:

Produttore macchine/impianti

Mail:

commerciale@g2team.it

CENTO4punto0

Di che tipo è la soluzione proposta/a quale livello è implementata la soluzione proposta?

Situazione iniziale:

La proprietà giapponese di un grande impianto manifatturiero situato nelle Filippine ci ha chiesto nel 2016 di monitorare alcuni parametri di produzione direttamente da “casa”. Una delle necessità era quella di poter raccogliere i dati velocemente e renderli accessibili con facilità a più utenti (tecnici, manutentori, programmatori). Inoltre, la presenza sulle linee di teste di schiumatura poliuretanica rendeva la sicurezza un aspetto molto delicato. Il rischio di fuoriuscita di sostanze tossiche e quello di deflagrazione doveva essere controllato in tempo reale con grande cura anche a migliaia di chilometri di distanza.

Descrizione del caso:

Abbiamo immaginato una piattaforma basata sul Cloud per la gestione ed il controllo remoto dei dati integrando tre macro-processi:

  • connessione (raccolta dati dall’impianto)
  • digitalizzazione (rapidità di accesso all’informazione)
  • intelligence (analisi dei dati, elaborazione e trasformazione in valore).
Procedendo con la ricerca applicativa abbiamo evidenziato interessanti sviluppi che ci hanno portato ad estenderne le funzionalità per poter gestire molti più elementi in sintonia con un nuovo modo di vedere la produzione manifatturiera, quello di INDUSTRIA 4.0. E’ nata così l’idea di una piattaforma aperta, programmata per dialogare con i linguaggi utilizzati negli ambienti di sviluppo dei PLC montati sull’ impianto attraverso cui raccogliere i dati, elaborarli ed inviarli nel Cloud rendendoli consultabili in tempo reale da ogni dispositivo “connesso” sia esso un PC, un tablet od uno smartphone. I principali vantaggi che ne derivano sono:
  • la supervisione della produzione in tempo reale su base storica e statistica
  • L’analisi dell’indice di affidabilità dei singoli processi
  • La verifica e l’ottimizzazione dei consumi di energia e di materiali
  • Il controllo dello stato di macchine ed impianti
  • La pianificazione degli interventi di manutenzione in modalità predittiva
  • La ricezione di notifiche in presenza di allarmi e di report periodici.
Nella progettazione si è tenuto conto di:
  • indipendenza dalla piattaforma hardware;
  • indipendenza da terminali di campo specifica e/o custom;
  • indipendenza dal contesto interno o esterno all’azienda;
  • multi utenza con gestione dei permessi;
  • connotazione multi lingua.
  • L’integrazione di servizi aziendali e/o di terze parti (es. ordini e fatturazioni).
Ogni operatore abilitato può monitorare numerosi parametri dell’impianto quali temperature, pressioni di esercizio, pezzi prodotti, consumi elettrici, consumi di materiali ed utensili riuscendo ad intervenire qualora si superassero limiti preimpostati ed anticipando interventi di manutenzione altrimenti da affrontare in emergenza (manutenzione predittiva). Si possono inoltre gestire eventuali situazioni di fermo impianto dovuti ad interruzione di energia e soprattutto intervenire immediatamente in caso di fuoriuscite di materiale infiammabile con più livelli di allarme via via più intenso fino al blocco totale della produzione. Incrociando ed elaborando questa mole di dati è possibile aumentare sensibilmente l’efficienza dell’impianto e, in generale, di tutta l’azienda, creando valore. IOTLY è un sistema “connesso” e “smart”. E’ scalabile per la raccolta (PLC), la pubblicazione (Gateway) e la gestione dei dati (Cloud). E’ fruibile tramite qualunque sistema operativo desktop (Windows, Linux, MacOSX, etc) e, nativamente, sia su Android che su iOS di Apple.

Vantaggi ottenuti:

impatto sociale| impatto operativo| impatto economico

Barriere incontrate:

Il progetto IOTLY è stato una difficile prova per un'azienda piccola anche se dinamica come la nostra. La multinazionale che ci ha commissionato il lavoro si è rivelata corretta ma esigente nelle tempistiche e nell'efficacia dell'intervento. Lo sviluppo ha impegnato molte risorse, sia umane che economiche. Diverse le competenze professionali coinvolte (software architect, system engineer, graphic designer, cloud manager, risk manager)

Immagini

Contatti aziendali

commerciale@g2team.it
via caduti della Liberazione, 55 21040 Italy